Europa League, poker della Lazio in Slovenia. Maribor ko 4-1

Maribor (Slovenia), 6 dic. (LaPresse) - Una gran bella Lazio travolge 4-1 il Maribor in Slovenia e mette al sicuro il primo posto nel gruppo J di Europa League. Anche se in formazione rimaneggiata la squadra di Petkovic domina in lungo e in largo tanto da mettere al sicuro il risultato già alla fine del primo tempo. Al 16' sblocca il risultato Kozak, servito sul filo del fuorigioco da Ederson. Il raddoppio al 32': corner di Hernanes dalla destra verso il primo palo dove Radu si fa trovare pronto allo stacco di testa vincente. Passano meno di dieci minuti e al 38' arriva il 3-0 con Ederson che in contropiede appoggia per Floccari, diagonale mancino e gol. Il Maribor ha un sussulto d'orgoglio prima del riposo, tanto da colpire la traversa con Cvijanovic.

Nella ripresa, ai biancocelesti basta controllare per assicurarsi il prmato nel girone. Al 51' arriva anche il quarto gol biancoceleste sempre con Floccari, che riceve palla prima della metà campo e si avventura in un'azione solitaria conclusa con un tiro che non lascia scampo ad Handanovic. Nel finale accorcia le distanze il Maribor con un gol di Tavares al 78'.

MARIBOR - LAZIO 1-4

Reti: 16' Kozak, 32' Radu, 38' e 51' Floccari, 84' Tavares.

MARIBOR: Handanovic; Mertelj, Rajcevic, Potokar, Trajkovski; Filipovic (57' Dodlek), Cvijanovic (80' Arghus); Mezga (79' Crnic), Tavares, Ibraimi; Beric. All. Milanic.

LAZIO: Bizzarri; Ciani, Cana, Radu (57' Scaloni); Cavanda, Onazi, Hernanes (57' Gonzalez), Lulic; Ederson, Kozak (78' Rozzi), Floccari. All. Petkovic.

Arbitro: Istvßn Vad (Ung).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata