Europa League, ok tutte le big. Sconfitta indolore per Manchester United

Torino, 23 feb. (LaPresse) - Nessuna sorpresa di rilievo nelle gare di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Ma se alcune squadre come Athletic Bilbao, Valencia e ieri il Manchester City hanno superato il turno senza eccessivi problemi altrettanto non si può dire per alcune altre. Il Manchester United, ad esempio, è stato battuto per 2-1 in rimonta ad Old Trafford da un orgoglioso Ajax e si è salvato solo grazie alla vittoria per 2-0 nel match di andata in Olanda. Pass ottenuto a fatica anche dallo Schalke 04 che ha avuto bisogno dei supplementari e di una tripletta di Huntelaar per superare l'ostacolo Viktoria Plzen 3-1 e dal Besiktas, battuto 1-0 in casa dalla finalista della scorsa edizione Braga dopo la vittoria esterna per 2-0 all'andata. La novità più interessante è rappresentata senza dubbio dal calcio olandese che piazza una prestigiosa tripletta. Restano in corsa infatti Psv Eindhoven, Twente ed Az Alkmaar, prossimo avversario dell'Udinese.

Questi i risultati dei sedicesimi di finale di Europa League: Athletic Bilbao-Lokomotiv Mosca 1-0 (and 1-2), Bruges-Hannover 0-1 (and 1-2), Twente-Steaua Bucarest 1-0 (and 1-0), Paok Salonicco-Udinese 0-3 (and 0-0), Psv Eindhoven-Trabzonspor 4-1 (and 2-1), Standard Liegi-Wisla Cracovia 0-0 (and 1-1), Valencia-Stoke 1-0 (and 1-0), Anderlecht-Az Alkmaar 0-1 (and 1-1), Atletico Madrid-Lazio 1-0 (and 3-1), Besiktas-Braga 0-1 (and 2-0), Manchester United-Ajax 1-2 (and 2-0), Metalist Kharkiv-Salisburgo 4-1 (and 4-0), Olympiakos Pireo-Rubin Kazan 1-0 (and 1-0), Schalke 04-Viktoria Plzen 3-1 dts (and 1-1), Sporting Lisbona-Legia Varsavia 1-0 (and 2-2), Manchester City-Porto 4-0 (and 2-1).

Questi gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Europa League. I match si giocheranno l'8 ed il 15 marzo: Metalist Kharkiv-Olympiacos; Sporting Lisbona-Manchester City; Twente-Schalke 04; Standard Liegi-Hannover; Valencia-Psv Eindhoven; Az Alkmaar-Udinese; Atletico Madrid-Besiktas; Manchester United-Athletic Bilbao.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata