Europa League, Napoli travolge Bruges 5-0: super Callejon

Napoli, 17 set. (LaPresse) - L'aria europea fa bene al Napoli, che travolge nella prima gara della sua Europa League il Bruges 5-0 e si rilancia dopo le incertezze in campionato (finora solo due punti in tre gare). La gara è decisamente a senso unico con i partenopei che sbloccano subito con Callejon e attaccano per tutta la partita trovando già nel primo tempo la doppietta di Mertens e nella ripresa il secondo gol dello spagnolo e il sigillo di Hamsik. Grandi prove per Jorginho e Koulibaly, praticamente perfetto in difesa contro una squadra reduce dal preliminare di Champions League contro il Manchester United.

Nell'11 iniziale Sarri sceglie davanti il tridente puro con Callejon e Mertens ai lati di Higuain. Il vantaggio è fortuito con l'ex Real che scavalca Bolat con un tiro cross dalla destra. Al 19' raddoppia Mertens, che realizza da pochi passi su perfetto assist di Callejon. Dopo un paio di tiri velleitari il Napoli colpisce ancora, con il belga che calcia ad incrociare su schema da calcio di fermo. Nel finale di tempo Higuain tenta per due volte la via della rete ma l'argentino non trova il varco giusto.

Nella ripresa dopo otto minuti arriva il quarto gol di Hamsik: lo slovacco sfrutta una disattenzione del portiere belga e appoggia su filtrante di Mertens. Sei minuti dopo ancora il belga sfiora il gol con un tocco d'esterno, mentre al 70' lo sfortunato Higuain colpisce il palo dopo un rimpallo. Al 77' arriva il pokerissimo di Callejon, che segna dopo una grande imbucata di Allan.

Sarri può sorridere, oltre che per i tre punti, per gli zero gol subiti stasera e la voglia degli 11 in campo. Brutto scivolone per i belgi, che dovranno ora lottare per guadagnare la qualificazione vista la vittoria del Midtjylland contro il Legia nell'altra gara del girone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata