Europa League, Mazzarri soddisfatto: Brava Inter, ora avanti così

Reykjavik (Islanda), 21 ago. (LaPresse) - "Siamo stati bravi a sbloccare la partita. All'inizio non era facile. Perché loro erano molto chiusi e stavano ben arroccati dietro la linea della palla pronti a ripartire". E' soddisfatto Walter Mazzarri al termine della prima sfida di Europa League con lo Stjarnan. L'Inter è uscita vittoriosa in modo convincente da una partita che poteva nascondere delle insidie. Così il mister ai microfoni di Inter Channel non nasconde la sua gioia: "Credo che siamo stati bravi a essere pazienti e a trovare il gol. Poi è stato importante raddoppiare subito a inizio secondo tempo con un'azione molto bella e ben eseguita. Sino al 2-0 siamo stati attenti nel giocare accorti senza concedere il contropiede. Alla fine forse siamo un po' calati fisicamente e abbiamo rischiato un paio di volte".

Un risultato che potrebbe non richiamare un grande pubblico a San Siro per il ritorno. "E' la prima in casa davanti al nostro pubblico e spero ci possa essere tanta gente perché sarebbe davvero bello anche per i ragazzi", taglia corto il tecnico. Mazzarri passa poi a parlare dei singoli, a partire da Hernanes: "Abbastanza bene, è in crescita come tutta la squadra. Sono stati bravi lui e Mateo, anche perché hanno dovuto fare le due fasi. Ho citato loro due ma sono contento in generale di tutti". Bene anche M'Vila: "E' cresciuto molto, sapevamo che aveva bisogno di giocare. Autoritario, tranquillo e sicuro sia in costruzione che in interdizione". Infine da sottolineare l'ottima prova di Dodo: "Bene anche lui, deve continuare così".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata