Europa League, Lazio indenne sul campo del Tottenham di Villas Boas

Londra (Regno Unito), 20 set. (LaPresse) - Una Lazio coriacea continua la striscia positiva anche in Europa strappando un ottimo 0-0 sul difficile campo del Tottenham di Andre Villas Boas. Nel primo tempo gli inglesi prevalgono sotto l'aspetto territoriale almeno fino a quando l'imprendibile Lennon non tira il fiato ma è la Lazio che recrimina per l'unica vera occasione da gol. Spurs che reclamano per un gol annullato a Dempsey per fuorigioco.

Per la Lazio, invece, un tiro al volo di Gonzalez che supera Lloris ma trova la traversa a negargli un gol da cineteca. Nella ripresa gli Spurs schiacciano la Lazio nella sua metà campo spinti da un Bale imprendibile a sinistra e recriminano per un altro gol annullato, questa volta per fallo in mischia di Caulker su azione d'angolo. Un risultato positivo per la squadra di Petkovic che ha giocato comunque con personalità, con un Klose che ha tenuto sempre in apprensione la difesa inglesa. Nel finale il tecnico serbo prova a giocarsi anche la carta Zarate sperando magari in una invenzione dell'estroso argentino che però non arriva.

TOTTENHAM - LAZIO 0-0

TOTTENHAM: Lloris; Walker, Caulker, Vertonghen, Naughton (94' Mason); Sandro, Dembèlè; Lennon (81' Townsend), Dempsey (73' Sigurdsson), Bale; Defoe. All. Villas-Boas.

LAZIO: Marchetti; Cavanda, Biava, Dias, Lulic; Ledesma; Gonzalez, Hernanes (94' Ciani), Onazi (80' Zarate), Mauri (92' Ederson); Klose. All. Petkovic.

Arbitro: Ovidiu Alin Hategan (Rom).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata