Europa League, Lazio doma Borussia e negli ottavi trova lo Stoccarda

Roma, 21 feb. (LaPresse) - Tutto facile per la Lazio che batte all'Olimpico il Borussia Moenchengladbach per 2-0 e si qualifica per gli ottavi di finale di Europa League. I biancocelesti di Petkovic affronteranno ora un'altra squadra tedesca, lo Stoccarda. La sfida di andata, in programma il prossimo 7 marzo, si giochera' in Germania. Il ritorno all'Olimpico sette giorni dopo. Decidono la sfida i gol di Candreva e Gonzalez, con la qualificazione praticamente archiviata dopo poco più di mezzora. Unica nota stonata della serata i tre tifosi tedeschi accoltellati prima della partita in città mentre si recavano allo stadio. Per fortuna nessuno di loro è in gravi condizioni. Tante le assenze in casa Lazio che costringono Petkovic a ridisegnare la formazione. Dopo una prima fase di studio, con il Borussuia inutilmente sospinto dai quasi 10mila tifosi giunti dalla Germania, i biancocelesti sbloccano il risultato al 10' sfruttando un clamoroso errore della difesa ospite: Candreva ruba palla a Dominguez, si invola verso la porta, e con un destro previso batte Ter Stegen.

Il Borussia accusa il colpo e per la la Lazio è tutto facile. Ci prova Lulic dalla distanza, questa volta Ter Stegen manda in angolo. Pur non facendo nulla di trascendentale, l'undici di Petkovic passa di nuovo al 33' con Gonzalez, lesto nel ribadire in rete una respinta corta di Ter Stegen su tiro dal limite di Radu. Messo al sicuro il risultato, nella ripresa la Lazio si limita ancora di più a controllare e a lasciare l'iniziativa nelle mani del Borussia. Attacchi sterili quelli dei tedeschi, tanto che Marchetti è praticamente inoperoso. E' anzi ancora la Lazio a rendersi pericolosa con Candreva che prova a sorprendere Ter Stegen dai trentacinque metri. Al 67' Marchetti viene chiamato finalmente in causa, prima da un tiro di Hanke, poi da una incurzione di Herrmann. Nel finale c'è gloria anche per Cana che salva la porta dopo un errore in disimpegno di Marchetti. Dopo dieci anni la Lazio torna a qualificarsi per gli ottavi di una Coppa Europea, l'ultima volta accadde nel 2003 e quell'anno la squadra di Mancini arrivò alle semifinali.

LAZIO - BORUSSIA MONCHENGLADBACH 2-0

Reti: 10' Candreva, 33' Gonzalez.

LAZIO: Marchetti; Konko, Biava, Cana, Radu; Ledesma; Candreva (82' Pereirinha), Gonzalez (69' Onazi), Hernanes, Lulic; Floccari (79' Kozak). Allenatore: Petkovic.

BORUSSIA MONCHENGLADBACH: ter Stegen, Stranzl, Dominguez, Jantschke, Wendt; Cigerci (70' Hanke), Nordtveit, Marx (82' Xhaka), Arango (52' Younes); Herrmann, De Jong. Allenatore: Favre.

ARBITRO: Göcek (Tur).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata