Europa League, Lazio avanti: 0-0 contro Tottenham davanti a Gascoigne

Roma, 22 nov. (LaPresse) - Missione compiuta. La Lazio pareggia 0-0 all'Olimpico contro il Tottenham e anche grazie alla sconfitta del Maribor sul campo del Panathinaikos si qualifica per la seconda fase dell'Europa League. La festa tra la tifoseria biancoceleste e quella degli Spurs davanti a un idolo di entrambe, vale a dire Paul Gascoigne, viene rovinata dalla violenta aggressione nei confronti di alcuni supporter inglesi la notte scorsa.

Massima allerta e misure di sicurezza aumentate allo stadio, anche se dalla curva biancoceleste partono cori 'sospetti' contro gli Spurs. Prima della gara c'è il bagno di folla per Gascoigne, che fa il giro dello stadio abbracciato a Lotito e con la sciarpa biancoceleste al collo. Momenti di grande commozione, il fuoriclasse inglese non tornava a Roma da 17 anni.

Anche se termina senza reti, la partita è stata tutt'altro che noiosa e con una Lazio che ha dominato, creato e sprecato tantissimo. Dopo il gol annullato in avvio a Gareth Bale per un fuorigioco che sembra non esserci, è di fatto solo Lazio. I biancocelesti sfiorano il vantaggio al 18' con Ledesma che colpisce il palo da fuori area a Lloris battuto. Il portiere francese del Tottenham è invece decisivo al 27' quando devia di piede un diagonale di Kozak da ottima posizione e quando pochi minuti dopo ferma ancora il centravanti ceco in uscita. Nella ripresa prosegue il duello tra i due, ma al 61' è grave l'errore di Kozak che praticamente solo davanti a Lloris tira sull'esterno della rete.

Della squadra di Villas Boas nessuna traccia. Nonostante le buone notizie che arrivano da Atene, con il Maribor che perde contro il Panathinaikos, la Lazio prova lo stesso a vincere la partita. Nei minuti finali è ancora Lloris a tenere a galla gli Spurs quando neutralizza un colpo di testa di Ciani. Termina 0-0, la Lazio festeggia la qualificazione alla seconda fase. Il Tottenham si giocherà il passaggio del turno nell'ultma giornata contro il Panathinaikos.

LAZIO - TOTTENHAM 0-0

LAZIO: Marchetti; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Ledesma; Mauri, Gonzalez, Hernanes (70' Ederson), Lulic (80' Candreva); Kozak (80' Floccari). All. Petkovic.

TOTTENHAM: Lloris; Walker, Caulker, Vertonghen, Naughton; Sigurdsson (65' Lennon), Sandro, Carroll (77' Dembele), Bale; Adebayor, Dempsey (64' Defoe). All. Villas-Boas.

Arbitro: Fernando Teixeira Vitienes (ESP).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata