Europa League: lavagna ok per Napoli e Inter, 'snobbate' Udinese e Lazio
Partenza in discesa per Napoli e Inter, durissima quella di Udinese e Lazio. La prima giornata di Europa League si apre con prospettive molto diverse per le quattro italiane in campo. Inizierà il Napoli, in casa contro l'Aik, in una delle partite più semplici da decifrare per i bookmaker: nessun dubbio sulle potenzialità degli azzurri, che al San Paolo partono a 1,28 e lasciano indietro sia il pari (5,20), sia il segno «2» (9,00). Più difficile capire come andrà al Friuli: l'Udinese ha buone potenzialità, ma la partenza a rilento in campionato frena Guidolin anche sul tabellone europeo, visto che l'Anzhi (a 2,45) è in vantaggio nonostante la trasferta. Per i bianconeri chance a 2,70, mentre il pari è a 3,30. Più semplice la strada dell'Inter, che ha una buona occasione di vincere per la prima volta in stagione a San Siro. I nerazzurri partono a 1,85 contro il Rubin Kazan, piazzato a 4,25 e con la 'minaccia' «X» a 3,30. Il pareggio sarebbe invece un risultato d'oro per la Lazio, a cui spetta l'impegno più difficile: al White Hart Lane il Tottenham parte forte in lavagna (1,72); bianocelesti a 4,75, pari a 3,50. LL/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata