Europa League, l'Udinese beffa l'Atletico nel finale

Torino, 20 ott. (LaPresse) - Due gol di Benatia e Floro Flores nei minuti finali consentono all'Udinese di superare al Friuli l'Atletico Madrid e di ipotecare il superamento della fase a gironi di Europa League. Una vittoria con il brivido per i bianconeri, che hanno sofferto moltissimo nel primo tempo le iniziative dei Colchoneros, ma che nella ripresa sono riusciti a rimettersi in sesto e a piazzare nel finale due zampate vincenti.

Determinante soprattutto l'ingresso del giovane Fabbrini al posto di Abdi in apertura di secondo tempo, suo l'assist per il gol di Benatia all'89'. Bravo il difensore a farsi trovare pronto nell'inserimento e a battere con freddezza Courtois. Passano pochi minuti e al termine di un contropiede ben condotto da Badu, Floro Flores sulla corsa che entra in area e trafigge il portiere avversario con un preciso diagonale. Grazie a questa vittoria l'Udinese si porta a 7 punti in classifica, davanti proprio all'Atletico con 4.

"Conosciamo le nostre qualità e ci godiamo questo momento felice in campionato e in coppa, ma dobbiamo subito proiettare le nostre attenzioni verso il prossimo impegno. Oggi abbiamo fatto il primo tempo più brutto da quando sono a Udine, pur senza aver corso rischi: nel secondo tempo siamo stati più aggressivi e dinamici e il risultato ci ha sorriso. Forse il blasone dell'Atletico ci ha un po' intimorito". Lo ha detto ai microfoni di Mediaset, Francesco Guidolin, al termine dell'incontro di Europa League tra Udinese e Atletico Madrid.


UDINESE - ATLETICO MADRID 2-0

Reti: 89' Benatia, 94' Floro Flores

UDINESE: Handanovic; Danilo, Domizzi, Benatia; Pereyra (1' st Basta), Doubay (39' st Asamoah), Abdi (1' st Fabbrini), Badu, Armero; Pinzi; Floro Flores. All. Guidolin.

ATLETICO MADRID: Courtois; Godin, Perea, Luis, Miranda; Gabi (34' st Gabi), Assunçao; Pizzi (41' st Koke), Diego, Juanfran (14' st Reyes); Falcao. All. Manzano.

Arbitro: Yefet (Isr).


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata