Europa League, l'Atletico Madrid cala il poker all'Udinese

Madrid (Spagna), 3 nov. (LaPresse) - L'Udinese viene travolta 4-0 in casa dell'Atletico Madrid in un match valido per la quarta giornata dell'Europa League. Spagnoli scatenati in avvio, con Adrian Lopez che batte Handanovic due volte tra il 7' e il 12'. A metà ripresa Guidolin, già privo di Di Natale, perde per infortunio anche Fabbrini e manda in Abdi. Al 37' arriva il 3-0 dei Colchoneros, con l'ex juventino Diego campo che chiude un pregevole triangolo con il solito Adrian. Netta la superiorità della squadra di Manzano che facilmente trova la via del gol. Udinese infarcita di riserve e non all'altezza della situazione, inoltre i bianconeri scivolano spesso sul campo bagnato,

Nella ripresa la musica cambia solo di poco, l'Udinese prova a tenere meglio il campo ma senza la necessaria convinzione. L'Atletico non spinge più di tanto, ma trova lo stesso il quarto gol. E' il colombiano Falcao al 67' a battere Handanovic dopo essersi infilato con irrisoria facilità nell'allegra difesa friulana. Nella classifica del gruppo I, i friulani vengono raggiunti al primo posto in classifica proprio dall'Atletico con 7 punti. Si fa sotto però il Celtic, che supera il Rennes e sale a 5 punti in classifica. A questo punto la qualificazione dell'Udinese passerà quasi certamente dallo scontro diretto contro gli scozzesi in programma al Friuli.

ATLETICO MADRID - UDINESE 4-0

Reti: 7' e 12' Adrian, 36' Diego, 67' Falcao

Atletico Madrid: Courtois; Perea, Godín, Domínguez, Antonio López; Mario Suarez, Gabi; Adrian (78' Salvio), Diego (70' Koke), Arda Turan; Falcao (82' Pizzi). All. Manzano.

Udinese: Handanovic; Pereyra, Domizzi (71' Basta), Danilo, Ekstrand, Neuton; Doubai, Battocchio, Badu; Fabbrini (24' Abdi), Floro Flores (86' Isla). All. Guidolin.

Arbitro: Vad (Ungheria)




© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata