Europa League: Juve all'esame Benfica, Conte ritrova Tevez ma perde Vidal

Lisbona (Portogallo), 24 apr. (LaPresse) - Il 'Da Luz' di Lisbona è pronto a infiammarsi. Questa sera andrà in scena infatti la semifinale d'andata di Europa League tra Benfica e Juventus, probabilmente le due migliori squadre rimaste nella competizione. I bianconeri, a un passo dalla conquista del terzo scudetto consecutivo, cercano la definitiva consacrazione anche al di fuori dai confini italiani. "Queste sono situazioni che devono esaltarci - ha spiegato Antonio Conte in conferenza stampa - ho visto tante partite del Benfica e ribadisco che è una squadra molto forte". Gli fa eco il capitano dei piemontesi, Gigi Buffon. "Da parte nostra ci sono la massima attenzione e il massimo rispetto - ha sottolineato il portiere - E' una squadra che ha tutte le qualità e le caratteristiche per metterci in difficoltà". Per l'occasione la Juve ritrova Tevez dal primo minuto. L'attaccante argentino sogna di ritrovare quel gol che in Europa manca dal 2009. Non sarà della partita invece Arturo Vidal, ancora alle prese con un fastidio al ginocchio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata