Europa League, Inter trova Cluj. Plzen per il Napoli, Lazio-Borussia

Nyon (Svi), 20 dic. (LaPresse) - Sorteggio in chiaroscuro per le italiane in Europa League. L'Inter affronterà i rumeni del Cluj e in caso di passaggio del turno troverà la vincente di Tottenham-Lione negli ottavi. Il Napoli affronterà invece i cechi del Viktoria Plzen e in caso di passaggio del turno troverà la vincente di Bate Borisov-Fenerbahce. La Lazio affronterà, infine, il Borussia Moenchengladbach e in caso di passaggio del turno affronterà negli ottavi di finale di Europa League la vincente di Stoccarda-Genk. Le gare di andata si disputeranno giovedì 14 Febbraio, il ritorno si disputerà il 21 Febbraio.

"Affronteremo una squadra che proviene da un gruppo impegnativo di Champions League, da cui è uscita come terza con 10 punti, a parimerito con il Galatasaray che ha proseguito per via degli scontri diretti. Nel girone c'erano il Manchester, arrivato primo, il Braga - che aveva eliminato l'Udinese - quarto. Sarà una bella gara, da non sottovalutare". A commentare il sorteggio di Nyon, che ha decretato che sarà il Cluj l'avversario dei nerazzurri ai sedicesimi di Uefa Europa League, il team manager nerazzurro Ivan Cordoba.

All'ex difensore colombiano viene chiesto chi avrebbe voluto evitare in questo sorteggio: "Non ho un bel ricordo del Liverpool e speravo di non pescarlo. Invece mi sarebbe piaciuto il Chelsea, una bella sfida. L'Inter, in ogni caso, deve essere pronta ad affrontare qualsiasi squadra". Il pensiero corre poi agli eventuali ottavi: "Non so, eventualmente, chi si debba preferire tra Tottenham e Lione, vediamo come si svolgeranno le loro gare. Forse considero più pericoloso il Tottenham ma non è detto".

"E' un sorteggio impegnativo, perchè il Viktoria ha preceduto in classifica l'Atletico Madrid, ma al tempo stesso una sfida interessante". E' questo il primo commento del presidente Aurelio De Laurentiis al sorteggio dei sedicesimi di Europa League che vedrà il Napoli affrontare i cechi del Viktoria Plzen.

Sulla stessa linea del presidente De Laurentiis è l'analisi di Walter Mazzarri: "In Europa non esistono partite facili, se una squadra arriva ai sedicesimi di finale già significa che è una squadra di valore. Il fatto poi che nel suo girone abbia battuto e sia arrivato nel suo girone l'Atletico Madrid, dà la giusta misura del nostro avversario. Affronteremo, dunque, il Viktoria con il massimo rispetto ma consapevoli di poter proseguire il cammino in Europa".



Questi gli accoppiamenti dei sedicesimi di Europa League:

Bate Borisov (Blr)-Fenerbahce (Tur);

Inter (Ita)-Cluj (Roma);

Levante (Spa)-Olympiakos (Gre);

Zenit (Rus)-Liverpool (Ing);

Dinamo Kiev (Ucr)-Bordeaux (Fra);

Bayer Leverkusen (Ger)-Benfica (Por);

Newcastle (Ing)-Metalist Kharkhiv (Ucr);

Stoccarda (Ger)-Genk (Bel);

Atletico Madrid (Spa)-Rubin Kazan (Rus);

Ajax (Ola)-Steaua Bucarest (Rom);

Basilea (Svi)-Dnipro (Ucr);

Anzhi (Rus)-Hannover (Ger);

Sparta Praga (Cze)-Chelsea (Ing);

Borussia Moenchengladbach (Ger)-Lazio (Ing);

Tottenham (Ing)-Lione (Fra); Napoli (Ita)-Viktoria Plzen (Cze).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata