Europa League, Fiorentina espugna Minsk: Dinamo travolta 3-0, a segno baby Bernardeschi

Minsk (Ucraina), 2 ott. (LaPresse) - Fiorentina senza problemi nella seconda giornata della fase a gironi dell'Europa League. I viola liquidano con un perentorio 3-0 la Dinamo Minsk e volano in testa al Gruppo K davanti a Paok e Guincamp. Di Aquilani, Ilicic e Bernardeschi le reti che fissano il risultato di una partita sempre controllata dalla squadra di Montella. Nel primo tempo i viola sbloccano il risultato al 34': il cross di Pasqual da sinistra manda in confusione Kontsevoi e Ignatovich, ne approfitta Aquilani che di destro deposita la palla nella porta vuota. Nel finale di tempo qualche affanno di troppo per la Fiorentina, dopo 40 minuti senza rischi.

Per evitare problemi, Montella chiede ai suoi il massimo sforzo in avvio di ripresa e viene esaudito. Dopo una prima occasione con Ilicic e il pari sfiorato dalla Dinamo con Figueredo, al 16' arriva il raddoppio della Fiorentina proprio con l'attaccante sloveno pescato in area dal neo entrato Lazzari. Passano meno di dieci minuti e la viola chiude definitivamente i conti con la rete del 3-0 firmata dal giovane Bernardeschi su assist di Ilicic. Prossimo appuntamento per i ragazzi di Montella, l'insidiosa trasferta sul campo del Paok Salonicco.

DINAMO MINSK - FIORENTINA 0-3

RETI: 34' pt Aquilani (F), 16' st Ilicic (F), 22' st Bernardeschi (F).

DINAMO MINSK: Ignatovich; Veretilo, Kontsevoi, Bandura, Molosh; Nikolic, Voronkov; Adamovic (40' st Rassadkin), Figueredo (17' st Dja Djedje), Stasevic (43' st Yarotski); Diomande. A disp. Khutko, Karpovich, Zaleski, Nikitin. All. Zhuravel.

FIORENTINA: Tatarusanu; Richards (41' pt Alonso), Tomovic, Basanta, Pasqual; Aquilani (1' st Pizarro), Badelj, Borja Valero (15' st Lazzari); Vargas; Ilicic, Bernardeschi. A diso. Neto, Mancini, Kurtic, Babacar. All. Montella.

ARBITRO: Gil (Polonia).

NOTE: ammoniti Basanta (F).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata