Eurolega, Siena doma il Prokom. Harakiri Milano contro il Partizan

Siena , 17 nov. (LaPresse) - Una vittoria e una sconfitta sanguinosa per le squadre italiane nella quinta giornata di Eurolega. La Mens Sana Siena supera agevolmente i polacchi dell'Asseco Prokm 84-73 in casa. Per i senesi è la quarta vittoria nel gruppo D, in cui sono secondi alle spalle soltanto del Barcellona. Per la squadra di Pianigiani, 14 i punti del solito McCalebb e 15 quelli di Kaukenas. Bene anche Moss con 11. Non bastano ai polacchi i 26 punti di uno scatenato Motiejunas.

L'Olimpia Milano è stata invece sconfitta per 69-65 in casa dal Partizan Belgrado. Una battuta d'arresto pesantissima e incredibile, con i milanesi in vantaggio anche di 20 punti nel terzo quarto ma che nell'ultimo periodo hanno letteralmente smesso di giocare consentendo la rimonta della compagine serba.

I soli 9 punti segnati a fronte dei 30 subiti nell'ultimo quarto sono un dato inequivocabile del calo di rendimento di Gallinari e compagni. Per il Gallo, il migliore dei suoi, 14 punti. In doppia cifra anche Hairston con 12 e Bourousis con 10. Tra i serbi McVan segna 18 punti. Con due sole vittorie e tre sconfitte nel gruppo C, Milano vede complicarsi non poco la corsa alla qualificazione per le Top 16.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata