Eurolega, quote in equilibrio tra Montepaschi e Olympiakos
ROMA - A meno quattro giornate dalla fine della Top 16 in Eurolega iniziano già ad emergere con più chiarezza le squadre che possono ambire alla conquista della fase successiva. Il Real Madrid, alla testa del Gruppo E con una sola sconfitta all'attivo, si prepara all'insidioso derby spagnolo con l'Unicaja Malaga. Gli ospiti hanno bisogno di punti per sperare nella qualificazione, ma i bookie non hanno dubbi: sulla lavagna bwin il segno "1" del Real si gioca a 1.15 a distanza di sicurezza dal 4.75 offerto per la vittoria degli ospiti. Un'altra spagnola occupa il primo posto del Gruppo F: il Barcellona. I catalani, che attraversano una fase negativa in campionato, sembrano invece non avere rivali in Eurolega e in questa undicesima giornata si preparano a ricevere il Besiktas. La sfida contro i turchi non dovrebbe destare particolari preoccupazioni e sulla carta la vittoria dei padroni di casa viaggia rasoterra a 1.01, mentre il colpo dei turchi si gioca a 11. Occhi puntati sulla partita dell'unica italiana ancora in gara, la Montepaschi di Siena, impegnata contro l'Olympiakos. La squadra di Banchi al secondo posto nel Gruppo F non può permettersi altri passi falsi dopo la sconfitta rimediata contro il Khimki dell'ultima giornata. Sulla carta regna l'equilibrio, anche se, a partire avanti sono gli italiani a 1.65 poco sotto al successo dell'Olympiakos che vale 2.10 volte la scommessa. La lavagna sorride alla seconda della classe del Gruppo E, l'Efes Istanbul che sfida i tedeschi del Brose Baskets. (segno "1" bancato a 1.18, mentre per il "2" la quota sale a 6.30) mentre appare più equilibrata la sfida tra il Maccabi e il Khimki Mosca. Due sono i punti che separano in classifica le squadre e una vittoria in casa permetterebbe agli israeliani di raggiungere gli avversari. Anche i quotisti credono nei padroni di casa bancati a 1.40 mentre il colpo dei russi vale 2.70. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata