Eurolega, Olimpia Milano e Cantù sconfitte in trasferta

Tel Aviv (Israele), 24 nov. (LaPresse) - Seconda sconfitta consecutiva per l'Olimpia Milano in Eurolega. La squadra di Sergio Scariolo cade in casa del Maccabi Tel Aviv 85-76 e vede ulteriormente complicarsi la rincorsa ad un posto nelle Top 16. Non bastano ai milanesi i 24 punti di Danilo Gallinari e i 15 di Fotsis. Per il Maccabi prestazione dominante del centro Schortsanitis, autore di 28 punti. Decisivi nel finale anche i 21 punti di Farmar. Nella classifica del gruppo C, Milano ha ora due vittorie a fronte di quattro sconfitte.

Non va di certo meglio alla Bennet Cantù, che esce sconfitta per un solo punto da Nancy. Finale da brividi, con i francesi avanti di quattro a 10" dal termine prima della tripla di Leunen che riporta a -1 i canturini. Dalla lunetta, però, Shuler è impalacabile. Sul +3 per i francesi Cantù invece di provare il tiro da tre va a segno incredibilmente da sotto sempre con Leunen. Finisce così 76-75 per il Nancy. Per i canturini Leunen chiude con 18 punti, Micov con 14. Nella classifica del gruppo A Cantù è ora quarta con tre vittorie e tre sconfitte, l'obiettivo Top 16 è ancora a portata di mano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata