Eurolega, Cantù lotta ma cede al Barcellona. Milano umiliata dal Panathinaikos

Torino, 19 gen. (LaPresse) - Due sconfitte in altrettanti incontri ma con svolgimento nettamente diverso per le italiane impegnate nella Top 16 di Eurolega. Dopo la vittoria di mercoledì sera della Montepaschi sul Bilbao sono infatti arrivati i ko di Cantù e Milano.

Il sogno dei canturini di uscire con una storica vittoria dal campo della corazzata Barcellona dura tre quarti. La squadra di Trinchieri gioca una gara tutta cuore e grinta cedendo solo nel finale al duo Eidson-Lorbek, autori rispettivamente di 18 e 13 punti. Gianluca Basile, grande ex di giornata, gioca 23 minuti e segna 13 punti come il compagno di squadra Micov.

FC REGAL BARCELLONA - BENNET CANTU' 65-60 (15-18, 28-30, 49-49)

Barcellona: Sada, Huertas 11, Perovic 8, Vazquez, Wallace, Ingles 10, Ndong, Rabaseda, Perez, Lorbek 13, Eidson 15, Mickael 9. All: Pascual.

Cantù: Micov 13, Markoishvili 4, Leunen 3, Marconato 9, Mazzarino 1, Diviach, Gianella 2, Shermadini 9, Cinciarini 2, Bolzonella, Brunner 4, Basile 13. All: Trinchieri.

Brutta sconfitta interna invece della EA7 Emporio Armani Milano. Dopo le ultime batoste in campionato la formazione di Scariolo viene battuta nettamente per 57-78 dai greci del Panathinaikos, padroni della gara fin dalla palla a due. L'unico a salvarsi nelle fila dei lombardi è stato l'ex di turno Fotsis, autore di 10 punti.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO - PANATHINAIKOS ATENE 57-78 (10-24, 23-43, 33-58)

Milano: Giachetti 4, Mancinelli 3, Fotsis 10, Cook 6, Nicholas 5, Rocca 8, Filloy 6, Borousis 6, Melli 2, Amato, Gentile 7, Radosevic. All: Scariolo.

Panathinaikos: Maric 4, Perperoglu 6, Batiste 10, Logan 12, Sato 11, Tsartaris 3, Diamantidis 5, Vougioukas 8, Calathes 6, Smith 4, Kaimakoglu 4, Jasikevicius 6. All: Obradovic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata