Euro 2012, Francia e Svezia qualificate. Portogallo ai play off

Torino , 11 ott. (LaPresse) - Non sono mancate le emozioni nell'ultima giornata delle qualificazioni a Euro 2012. Francia, Danimarca e Svezia sono le ultime big a qualificarsi di diritto alla fase finale, mentre il Portogallo e l'Irlanda di Trapattoni saranno costretti a passare per i play off. Soffre non poco la Francia di Laurent Blanc, nel decisivo match casalingo contro la Bosnia Erzegovina del romanista Pjanic.

I transalpini necessitavano di almeno un punto per essere qualificati di diritto e invece a passare in vantaggio sono i bosniaci con un gol di Dzeko al 40'. Nella ripresa, Nasri al 78', firma l'1-1 regalando alla Francia la qualificazione diretta. Nel gruppo H, la Danimarca vince lo spareggio per il primo posto con il Portogallo. Di Krohn-Dehli e Poulsen le reti danesi, di Cristiano Ronaldo quella portoghese. Nel gruppo E, invece, la Svezia supera per 3-2 l'Olanda staccando il pass come migliore seconda assoluta della fase a gironi. Privi dello squalificato Ibrahimovic, svedesi avanti dopo 15' con Kallstrom, pareggio olandese al 23' con Huntelaar. Nella ripresa al 50' Kuyt porta avanti gli orange, ma Larsson al 52' e Toivonen al 53' ribaltano il risultato e regalano alla Svezia tre punti preziosissimi.

Implacabili Spagna e Germania che chiudono a punteggio pieno i rispettivi gironi grazie alle vittorie contro Scozia e Belgio. Ringraziano Repubblica Ceca e Turchia, che battendo rispettivamente Lituania e Azerbaigian, vanno ai play off proprio a discapito di scozzesi e belgi. Agli spareggi anche l'Irlanda del Trap, che si impone per 2-1 sull'Armenia in quello che era un autentico match da dentro-fuori.

Scontata la vittoria per la Russia su Andorra, russi primi. Nessuna sorpresa nel gruppo F, con la Grecia che si impone per 2-1 in Georgia e vince il girone. La Croazia batte 2-0 la Lettonia e va ai play off. Nel gruppo dell'Italia, infine, clamorosa sconfitta della Serbia in Slovenia per 1-0. Ne approfitta la sorprendente Estonia che andrà a giocarsi gli spareggi per l'accesso alla fase finale della manifestazione.

Queste le squadre qualificate alla fase finale di Euro 2012 al termine dei gironi di qualificazioni: Germania, Russia, Italia, Francia, Olanda, Grecia, Inghilterra, Danimarca, Spagna e Svezia. Polonia e Ucraina qualificate i diritto in quanto paesi ospitanti. Queste invece le squadre qualificate per i play off: Portogallo, Croazia, Irlanda, Bosnia Erzegovina, Repubblica Ceca, Estonia, Montenegro e Turchia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata