Euro 2012, Cassano show: tris dell'Italia all'Irlanda del Nord

Pescara , 11 ott. (LaPresse) - Un Cassano in serata di grazia è il protagonista assoluto della vittoria per 3-0 con cui l'Italia supera l'Irlanda del Nord nell'ultima partita del gruppo C di qualificazione a Euro 2012. Gli azzurri, già qualificati, legittimano il primato con una prestazione convincente. L'Italia chiude il girone imbattuta con 26 punti, frutto di 8 vittorie e due pareggi, con 20 gol fatti e solo due subiti. Prandelli schiera una formazione sperimentale, con la coppia di piccoletti formata da Cassano e Giovinco in attacco. E' proprio il milanista a sbloccare il risultato al 21': assist di De Rossi e destro al volo in diagonale. Gli azzurri controllano e a più riprese sfiorano anche il raddoppio.

Bisogna attendere però il secondo tempo, all'8', quando su un assist di Aquilani, ancora Cassano in diagonale firma il raddoppio. Passano 3' e Prandelli concede a Fantantonio la meritata standing ovation, al suo posto esordio in maglia azzurra per Osvaldo. Non paga, l'Italia trova anche il terzo gol al 29': Pirlo lancia in area Balzaretti in area, assist volante al centro, McAuley interviene maldestramente sul tentativo di parata di Taylor e confeziona il più clamoroso degli autogol. Prandelli nel finale concede una passerella anche a Buffon, sostituito dall'idolo di casa De Sanctis. Il portiere bianconero festeggia la sua presenza numero 110. Il finale è pura accademia, al triplice fischio finale è grande festa per tutti.

"Sono molto soddisfatto della prestazione, siamo stati bravi a mantenere l'equilibrio e un buon ritmo. Stasera la squadra è rimasta sempre concentrata, con una prima parte di grande aggressività", ha detto Cesare Prandelli al termine dell'incontro vinto dall'Italia contro l'Irlanda del Nord.

Anche oggi la nazionale ha tenuto a lungo il possesso palla, ma il ct respinge le critiche di eccessiva leziosità: "Abbiamo fatto tre gol, ne abbiamo cercati altri ma l'importante è non buttar mai via la palla. C'è anche un avversario da rispettare". Infine un giudizio sui singoli: "Cassano? Tutti sanno che devono dimostrare il loro valore perchè siamo l'Italia. Antonio è in protagonista come gli altri. Molto bene anche Giovinco - ha concluso il ct - mentre per Osvaldo di saranno anche altre opportunità".

ITALIA - IRLANDA DEL NORD 3-0

Reti: 21' pt e 8' st Cassano, 29' st McAuley (autorete)

Italia: Buffon (31' st De Sanctis); Cassani, Chiellini, Barzagli, Balzaretti; De Rossi, Montolivo, Pirlo, Aquilani (24' st Nocerino); Giovinco, Cassano (11' st Osvaldo). All. Prandelli.

Irlanda del Nord: Taylor; Hodson, Baird, McAuley, McGivern; Evans, Norwood (29' st McLaughlin), Davis, Gorman (33' st McGinn); Little, Healy (21' st Feeney). All. Worthington.

Arbitro: Lahoz (Spa).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata