Eriksson, finita l'avventura sulla panchina del Leicester

Leicester (Regno Unito), 24 ott. (LaPresse/AP) - Sven Goran Eriksson è stato licenziato dal Leicester, squadra militante nella seconda divisione inglese, a meno di un anno dal suo arrivo sulla panchina. Il tecnico svedese, chiamato per portare il club in Premier League, lascia la squadra al 13° posto in classifica. Fatale è stata la sconfitta di sabato per 3-0 contro il Millwall. In una nota sul club, il Leicester ha spiegato che inizierà la ricerca del sostituto di Eriksson "nei prossimi giorni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata