Empoli, Giampaolo: Inter difficile da decifrare, sarà gara dura

Milano, 2 gen. (LaPresse) - Dopo le vacanze "bisogna avere la bravura e la capacità di riprendere subito il filo del discorso. A questo si aggiunge il fatto di dover affrontare la prima della classe, una squadra forte". Marco Giampaolo, allenatore dell'Empoli, presenta così il primo impegno del 2016 dei toscani, la sfida contro i nerazzurri. "L'Inter è una squadra che non si riesce a decifrare, cambia spesso sistema di gioco, uomini", ha spiegato il tecnico ai microfoni di Sky Sport. "Riesce difficile una preparazione dettagliata della partita. Ecco perché dovremo essere ancora più bravi, è una squadra imprevedibile, non catalogabile. Sarà una partita complicata". Della squadra di Mancini, ha aggiunto Giampaolo, "mi piace molto Brozovic, ha qualità, è dinamico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata