Elezioni 2013, i bookmaker appoggiano il "Monti-bis"
Un Monti-Bis dopo le prossime elezioni: nonostante lo "stop" del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, lo prevedono i bookmaker internazionali che hanno aperto le quote sul prossimo Presidente del Consiglio e fanno "endorsement" per la riconferma di Mario Monti. In lavagna è dato come netto favorito a 2,10. Dopo di lui i quotisti indicano Pier Luigi Bersani come possibile nuovo Premier a 2,95. Luca Cordero di Montezemolo si piazza a 3,95, il tabellone viene invece chiuso con le chance limitate di Silvio Berlusconi, che vola distante dagli altri nomi e si gioca a 12 volte la scommessa. AG/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata