Ecclestone: Gp di Monza? Se non si sbrigano niente gara in Italia
"Non si tratta di problemi economici ma politici" dice il patron della F1

"Non ho idea, hanno il contratto. Gli ho dato pure la penna per firmarlo. Forse hanno i soldi ma non ne sono sicuro". Sono le parole del patron della F1, Bernie Ecclestone, ai microfoni di Rai Sport sul futuro del Gp di Monza. Secondo Ecclestone non si tratta di problemi economici ma "politici". In quanto alla candidatura di Imola come eventuale sostituta il boss della F1 si dice "felice" ma avverte che "se non si sbrigano non ci sara' un gran premio d'Italia".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata