E' già il Manchester United di Van Gaal, 7-0 ai Los Angeles Galaxy con doppietta di Rooney

Pasadena (California, Usa), 24 lug. (LaPresse) - Esordio travolgente per Louis Van Gaal sulla panchina dei Los Angeles Galaxy. I 'Red Devils' infatti sommergono con un perentorio 7-0 in amichevole i Los Angeles Galaxy. Apre le marcature Welbeck al 13' poi arrivano le doppiette di Rooney (42' rig, e 46'), James (62' e 84') e Young (88' e 90'). La sfida è stata l'occasione per il debutto in maglia United dei nuovi acquisti Luke Shaw ed Ander Herrera.

"Penso sempre che contino i risultati", ha detto Van Gaal al termine della partita. "Con un risultato così aumenta la fiducia e anche la confidenza nel nuovo sistema. I ragazzi sono disposti ad ascoltarmi ed è fantastico come già siano in grado di giocare così", ha aggiunto il manager olandese. Van Gaal ha schierato un modulo simile a quello dell'Olanda all'ultimo Mondiale. La tattica potrebbe essere poco familiare ai giocatori dello United, ma alla fine il tecnico si è detto soddisfatto.

"Quando si vede i giocatori allenarsi, ci si può aspettare qualcosa, ma non certo un 7-0", ha detto ancora Van Gaal. "Per me è stata una sorpresa e abbiamo segnato anche dei bei gol", ha proseguito. Il tour americano del Manchester United prosegue ora con l'amichevole in programma sabato a Denver contro la Roma per la Guinness Cup, poi martedì i Red Devils affronteranno l'Inter a Washington e il 2 agosto il Real Madrid nel Michigan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata