E' ancora Federer-Murray, il riscatto del britannico a 2,25
Sull'erba di Wimbledon si conclude domani il torneo olimpico di tennis. Nella finale per il bronzo si affronteranno Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro, reduce da una vera e propria maratona in semifinale contro Roger Federer (4 ore e 25'). In lavagna non c'è storia e il bis per "Nole", già bronzo a Pechino 2008, vale 1,28, contro quota 3,25 per l'argentino. Nella finale il Centre Court dell'All England Club rivedrà, un mese dopo, ancora Federer contro Andy Murray. Quest'ultimo è pronto a prendersi la rivincita, dopo la finale di Wimbledon, davanti al suo pubblico. Lo svizzero, che in carriera ha vinto sette volte Wimbledon ma non aveva mai raggiunto una finale olimpica, è favorito a 1,57, ma Murray insegue a 2,25. SA/Agip

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata