Doppio Conti lancia il Cagliari: Torino sconfitto 2-1, Lopez salva la panchina

Cagliari, 10 nov. (LaPresse/Italia Media) - Passano le stagioni, cambiano i compagni di squadra, ma Daniele Conti rimane sempre lo scoglio al quale si aggrappa il Cagliari nei suoi momenti di difficoltà. Dopo tre sconfitte di fila, la squadra di Lopez torna a sorridere grazie a una doppietta del proprio capitano, le cui punizioni risultano fatali per il Torino. La prima va a bersaglio al termine di un primo tempo in cui i granata si erano resi pericolosi con Cerci e Immobile: sul destro di Conti, la barriera granata si apre e la palla finisce alle spalle di Padelli. Il vantaggio del Cagliari dura appena nove minuti. In avvio di ripresa El Kaddouri trova il corridoio giusto per servire Immobile, che entra in area ed è perfetto nel tiro di sinistro che batte Avramov. Sau avrebbe al 19' la palla per riportare avanti i sardi, ma il suo destro su assist di Ibarbo risulta semplice da parare per Padelli. L'occasione dà coraggio al Cagliari, che, anche grazie all'ingresso di Cossu, nei minuti finali tenta in tutti i modi di sbloccare la gara. Serve, però, un'altra punizione di capitan Conti per centrare il 2-1: stavolta la barriera resta unita, ma la bordata del centrocampista è comunque imprendibile per Padelli. È il gol della vittoria e del sorpasso in classifica dei sardi ai danni del Toro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata