Dopo i Mondiali le Universiadi: Paltrinieri ancora oro nei 1500
Il campione italiano si conferma re indiscusso della sua specialità

Olimpiadi, Mondiali, Europei e ora Universiadi. Il re dei 1500 stile libero è Gregorio Paltrinieri che griffa la long distance anche nella ventinovesima edizione di Taipei chiusa in 14'47"75 con il record della manifestazione. Dietro di lui l'argento iridato e compagno di stanza al Centro federale di Ostia, l'ucraino Mykhailo Romanchuck (14'57"51). Terzo l'ungherese Gergely Gyurta che chiude 15'01"11.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata