Doping, Uci toglie a Lance Armstrong tutte le vittorie in carriera

Ginevra (Svizzera), 22 ott. (LaPresse) - "La Uci non farà ricorso contro la Usada. Lance Armstrong verrà privato di tutti i titoli vinti in carriera". Lo ha detto Pat McQuaid presidente dell'Uci a Ginevra. "Ringraziamo tutti i testimoni che hanno portato la loro testimonianza e con questa conferenza stampa vogliamo chiarire alcuni punti", ha proseguito McQuaid.

Affrontando la vicenda Armstrong, vincitore del Tour de France dal '99 al 2005, il numero 1 del ciclismo mondiale ha spiegato: "Da quegli anni le cose sono cambiate. Ora l'Uci può fare molto di più. In qel momento non avevamo possibilità di effettuare controlli adeguati. Per quanto mi riguarda devo ammettere che nel cilicmo esiste una cultura del doping e questo deve cambiare. La Uci è sempre stata in primo piano nella lotta al doping, ma la federazione non ha poteri di polizia e controllo". Per McQuaid, "le parole di tanti ciclisti che hanno dato la loro opinione come Wiggins o Gilbert sul caso Armstrong, dimostra che le cose possono cambiare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata