Doping, Schwazer: Mi sento in colpa per Carolina, un giorno spero di poter chiarire

Torino, 2 apr. (LaPresse) - "Nei confronti di Carolina Kostner mi sento in colpa". Così Alex Schwazer a 24 Mattino di Alessandro Milan su Radio 24 parla della pattinatrice, Carolina Kostner, squalificata per un anno e 4 mesi per avere di fatto 'coperto' il doping del suo ex fidanzato.

"Non mi sento bene nei confronti di Carolina - ha ammesso Schwazer a Radio 24 - Spero che la sua squalifica venga ridotta in appello, spero che la vicenda si concluda bene per lei. Ciò che io ho fatto è stato sbagliato e mi spiace che lei sia capitata in mezzo a questa cosa, lei che non c'entra nulla. Ci siamo chiariti? Diciamo che la vicenda è troppo fresca, lei è stata squalificata a gennaio, la questione non si risolve in poche settimane. Ma penso che con pazienza ci chiariremo, un giorno".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata