Doping, ministro sport russo: Potremmo creare nuova agenzia

Mosca (Russia), 13 nov. (LaPresse/Reuters) - La Russia potrebbe creare una nuova agenzia antidoping per affrontare le preoccupazioni sul suo programma di atletica leggera. Lo ha annunciato il ministro dello Sport, Vitaly Mutko, citato dall'agenzia di stampa R-Sport. Secondo i media, Mutko ha precisato inoltre che avrebbe parlato oggi a Thomas Bach, presidente del Comitato Olimpico Internazionale (Cio). "Siamo pronti, o a riformare o a creare una nuova organizzazione anti-doping, siamo pronti a una vasta cooperazione", ha dichiarato Mutko a R-Sport.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata