Doping, la Federazione atletica russa replica: Dimostreremo la nostra innocenza

Mosca (Russia), 12 nov. (LaPresse/Reuters) - La Federazione russa di atletica ha detto che dimostrerà la propria innocenza in risposta al rapporto commissionato dall'agenzia mondiale di antidoping. Lo ha riferito l'agenzia R-Sport.

Intanto il Comitato Olimpico della Russia ha annunciato di aver chiesto le dimissioni dell'ex capo della Federatletica russa, Valentin Balakhnichev, da membro del comitato esecutivo. Negli scorsi mesi, Balakhnichev si era dimesso da presidente della federazione e da tesoriere della Iaaf in seguito allo scandalo doping.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata