Doping, Coe: Consiglio Iaaf valuti sanzioni contro Russia

Londra (Russia), 9 nov. (LaPresse/PA) - Il presidente della Iaaf, la Federazione Internazionale di Atletica, Sebastian Coe ha invitato i membri del consiglio a considerare le sanzioni contro la Araf, la Federatletica della Russia, dopo aver giudicato il rapporto dell'Agenzia mondiale antidoping "allarmante". La relazione della commissione indipendente della Wada ha esaminato le accuse di doping diffuso tra gli atleti russi e i presunti insabbiamenti dei risultati. Coe ha spiegato in una dichiarazione che "le informazioni sono allarmanti. Abbiamo bisogno di tempo per analizzare correttamente e comprendere i risultati dettagliati inclusi nel rapporto. Tuttavia, ho invitato il Consiglio ad avviare la possibilità di considerare sanzioni contro l'Araf". "Faremo tutto il necessario per proteggere gli atleti puliti e ricostruire la fiducia nel nostro sport. La Iaaf continuerà ad offrire alle autorità la piena collaborazione nelle loro indagini", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata