Doping, atleta canottaggio Mornati positivo a Anastrozolo
E' fratello del capo delegazione di Rio, Malagò: Non facciamo sconti a nessuno"

L'atleta di canottaggio Niccolò Mornati è stato trovato positivo all'Anastrozolo. Lo ha annunciato il presidente del Coni Giovanni Malagò in una conferenza stampa convocata d'urgenza a Palazzo H. Da parte del numero uno del Comitato Olimpico è arrivato un commento a caldo: "E' la prova provata che il sistema antidoping sia una cosa seria che non fa sconti a nessuno, a nessun livello". Mornati è il fratello di Carlo, il capo della delegazione olimpica per Rio De Janeiro 2016. L'atleta è stato sospeso a seguito di un controllo disposto fuori competizione da Nado Italia a Lago di Piediluco il 6 aprile.

"Abbiamo aumentato del 33% il budget antidoping, facendo qualche sacrificio di bilancio su altri impegni di spesa" ha inoltre sottolineato Malagò

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata