Donadoni: Parma non deve pensare solo alla salvezza

Parma, 10 gen. (LaPresse) - "Credo che questa non sia una società che abbia la semplice ambizione di salvarsi. Credo che la squadra non debba solo guardarsi alle spalle ma anche cercare di agganciare le formazioni che stanno davanti, da giocatore prima e da allenatore poi ho sempre avuto questo approccio", queste le prime parole di Roberto Donadoni da tecnico del Parma.

L'allenatore ha poi parla della rosa a sua disposizione: "E' una squadra costituita da giocatori che vogliono dimostrare il loro valore", ha detto. "Il mercato? Abbiamo tempo per intervenire". Infine una battuta sulla nomea di 'isola felice' del Parma: "Non voglio isole felici - ha spiegato - ma società dove mi viene data la possibilità di programmare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata