Donadoni carica Parma: Contro Samp ci vuole prestazione sopra le righe

Parma, 20 ott. (LaPresse) - "La squadra è cosciente di quello che sta facendo e di quello in cui deve migliorare. Ci siamo preparati bene e lo spirito che ho visto in queste due settimane è molto buono. Ci vuole una prestazione sopra le righe perché come ho già detto la Sampdoria è un avversario difficile”. Così in conferenza stampa, alla vigilia della partita contro la Sampdoria, l'allenatore del Parma Roberto Donadoni. Al tecnico dei ducali viene chiesto se stia pensando ad un cambio di modulo. “Considero tutto. Il materiale umano che ho a disposizione e la condizione - analizza - mi portano a fare delle valutazioni. L'importante, però, è sempre avere un equilibrio a 360 gradi, anche nel capire che non abbiamo la classifica che vorremmo ma che non per questo bisogna stravolgere quanto abbiamo fatto. Ogni modulo dipende soprattutto dalla carica agonistica, dalla determinazione, dalla motivazione con cui lo si interpreta".

Donadoni sottolinea come il Parma presenti difficoltà "in termini di punti, ma non di prestazioni. Anche a Catania è stato più un problema d'approccio. Penso che i giocatori - prosegue - abbiano le conoscenze per interpretare un modulo o un altro senza farsi problemi”. Donadoni passa poi ad analizzare gli avversari di domani: “Partire vincendo a San Siro è stato importantissimo per loro, ha permesso di raggiungere un forte equilibrio mentale. Forse nelle ultime partite - continua l'alllenatore degli emiliani - è calata un po' nel ritmo, ma è comunque una squadra che ti sa colpire quando ne ha l'occasione, per questo non dobbiamo concedere l'opportunità di farlo”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata