Donadoni carica il Parma: Contro Juve sfida intrigante e stimolante

Parma , 30 gen. (LaPresse) - "La Juve? Arriva una squadra che ha tutti i valori della prima della classe. E' più facile trovare stimoli e volontà contro un avversario cosi, che ha un livello tecnico superiore". Così l'allenatore del Parma Roberto Donadoni nella conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Juventus. "Non sono preoccupato per l'approccio alla gara. Se non si trovano le motivazioni per una partita di simile levatura e per giunta giocata in anticipo vuol dire che c'e' qualcosa che non quadra. Vorrei giocarle tutte le settimane partite di questo livello - continua l'ex ct della Nazionale - . Partite cosi sono intriganti e stimolanti". Donadoni spiega quali saranno le indicazioni per i suoi ragazzi: "Sotto questo aspetto sappiamo cosa dobbiamo fare, mi piace e lo dico sempre, lavorare su di noi. Quelle che sono le qualità della Juve sono sotto gli occhi di tutti. Molto starà alla nostra interpretazione, non dovremo lesinare nulla, in attenzione, volontà e concentrazione". Sara' la gara di Giovinco? "Tutte lo possono essere - risponde Donadoni - sono convinto che ci metterà molto del suo per riuscire in quello che cerca di fare in ogni gare. L'importante e' che non perda d'occhio il ragionamento di squadra, poi le sue doti tecniche le conosciamo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata