Donadoni 'avverte' Parma: Ora basta fare passi indietro

Parma, 18 dic. (LaPresse) - "Sono stanco di passi indietro". Roberto Donadoni 'avverte' il suo Parma e dopo la vittoria sul Cagliari nell'ultimo turno di campionato chiede continuità alla sua squadra."Le due sconfitte con Lazio e Atalanta - spiega in conferenza stampa - erano legate soprattutto a episodi non gestiti nel migliore dei modi da parte nostra, pur non demeritando o essendo inferiori all'avversario. Domenica abbiamo fatto qualcosa in più, pur partendo con un gol di svantaggio. C'è da dire che prima del gol subito la squadra si era comunque espressa bene costringendo l'avversario in 2-3 occasioni a difendersi". Sabato il Parma affronta il Bologna nel derby emiliano: "Sarà una partita molto difficile, complicata, dove vorranno fare risultato pieno per scalare la classifica", è l'opinione di Donadoni, che aggiunge: "Questo vale anche per il Parma. Noi dobbiamo andare convinti di fare un risultato positivo. Questa deve essere la mentalità di una squadra che non si accontenta, che non pensa che quanto fatto col Cagliari possa essere sufficiente. Se facessimo così sarebbe un altro passo indietro, e - continua - sono stanco di fare passi indietro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata