Donadoni avverte il Parma: Contro Bologna vietato rilassarsi

Parma, 21 dic. (LaPresse) - "Non voglio neanche sentire parlare di rilassatezza. Non abbiamo alcun motivo per essere rilassati. Al contrario abbiamo motivi per non esserlo, in primis l'avversario che andremo ad affrontare. Una squadra in grande crescita, che sta facendo risultati, che ha entusiasmo. E quindi dobbiamo affrontarlo con lo stesso tipo di entusiasmo. Comportarsi diversamente significherebbe fare un grosso errore". Così il tecnico del Parma, Roberto Donadoni, avverte la sua squadra in vista della gara contro il Bologna. "Quella di domani dunque sarà una gara, indipendentemente dal risultato, di grandi valutazioni da parte mia e della società - ha aggiunto - Poi domani vedremo chi andrà in campo e come andremo in campo, ma soprattutto questo aspetto sarà fondamentale. E' una partita difficile contro un avversario che sta avendo un momento particolarmente positivo. Noi però non siamo da meno e dal punto di vista delle motivazioni dobbiamo essere superiori al Bologna".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata