Domani Italia-Irlanda, Parisse: E' un ottavo di finale

Dunedin (Nuova Zelanda), 1 ott. (LaPresse) - "E' un ottavo di finale, una partita in cui sia noi che loro ci giochiamo tutto. Abbiamo aspettato a lungo questa partita, non vediamo l'ora che sia domani per scendere in campo. Saremo altamente motivati, è una partita secca, vivere o morire". Lo ha detto in conferenza stampa il capitano della nazionale azzurra di rugby Sergio Parisse, alla vigilia della sfida decisiva con l'Irlanda ai Mondiali in Nuova Zelanda.

A detta di Parisse, quella di domani "sarà una partita molto fisica, l'Irlanda ha fatto vedere sia qui al Mondiale che nel 6 Nazioni di poter essere una squadra estremamente pericolosa con la palla in mano e la scelta di O'Gara come apertura titolare è sicuramente dettata dalla voglia di mettersi sotto pressione con il gioco al piede".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata