Dodò si presenta all'Inter: Voglio giocare Champions con nerazzurri, progetto mi ha convinto

Milano, 12 lug. (LaPresse) - "La passione degli interisti l'ho sentita sin dal primo momento e devo dire che ho ricevuto tanti messaggi. Non vedo l'ora di scendere in campo a San Siro". Primo giorno ufficiale da interista per Dodò. Il difensore è stato presentato nella sala delle conferenze stampa dello 'Stadio Pineta'. "Mi trovo subito benissimo e devo dire che da subito mi è parso un ambiente molto sereno", ha spiegato il brasiliano, proveniente dalla Roma. "Cosa mi ha detto Mazzarri? Il solito pensiero del mister, che con il lavoro possiamo arrivare ovunque", ha chiarito Dodò cui viene chiesto se non abbia rammarico per non poter disputare la Champions con i giallorossi.

"La Champions - ha proseguito - la vogliono giocate tutti i calciatori ma voglio giocarla con l'Inter e spero di poterla disputare la prossima stagione. La Champions rimane il sogno di ogni calciatore". Ancora su Mazzarri: "Ho parlato con lui prima di venire all'Inter. Le sue idee e il progetto mi hanno portato a non avere alcun dubbio. Per quanto riguarda San Siro, invece, ho già giocato in questo stadio da avversario e l'ho visto pieno anche per una partita di Coppa Italia. Sono curioso di scendere in campo, ma sarà sicuramente bellissimo come l'Olimpico". In quanto all'esperienza con la maglia della Roma, "porterò con me un grande ricordo, anche se ci sono stati alcuni momenti difficili come sempre accade nella vita. Per fortuna la squadra e i miei compagni mi hanno sempre sostenuto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata