Djurdjevic salva il Palermo, primo punto storico del Carpi

Palermo, 13 set. (LaPresse/Italia Media) - Arriva al Barbera il primo storico punto in massima serie del Carpi, anche se la squadra di Castori aveva fatto la bocca buona alla vittoria, sfuggita quando mancavano appena due minuti alla conclusione. Due a due il risultato del match di Palermo, con i rosanero bloccati sul pari dopo due vittorie consecutive. Al 6' è proprio il Palermo a sbloccare il risultato con un tocco sotto misura di Hiljemark, abile a sfruttare un cross perfetto di Quaison. Il Carpi, però, è in partita ed al 23' trova l'1-1: Mbakogu semina il panico in area avversaria e prova a imbeccare Matos, Vitiello nel tentativo di anticiparlo confeziona una clamorosa autorete.

Nella ripresa, col Palermo sbilanciato, gli emiliani trovano gli spazi per il sorprendente vantaggio al 18'. Borriello, in campo da 69 secondi, sfrutta un assist di Matos e batte Sorrentino. I siciliani si gettano a capofitto in avanti alla ricerca del pari e lo ottengono ad una manciata di minuti dalla conclusione. Cross dalla sinistra di Lazaar, mischia furibonda e tocco risolutore di Djurdjevic che fa impazzire il Barbera. Gavillucci concede 5' di recupero, ma la difesa del Carpi tiene e può esultare per il primo risultato positivo della nuova avventura in Serie A.


www.sportevai.it

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata