Djokovic: Murray ha meritato di vincere, io non ero al top

Londra (Regno Unito), 7 lug. (LaPresse/AP) - "Ha giocato tennis fantastico, non ci sono dubbi. Ha meritato di vincere". Novak Djokovic rende onore ad Andy Murray al termine della finale del torneo 2013 di Wimbledon che ha incoronato lo scozzese. "Oggi abbiamo giocato ad un livello molto elevato di tennis", analizza il serbo. "Sapevo che avrei dovuto essere al top, per poter prevalere in questo match. Non sono stato abbastanza paziente nei momenti in cui avrei dovuto esserlo", prosegue Djokovic, che aggiunge: "Il mio servizio non è stato così efficace come nell'intero torneo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata