Diego Lopez, rientro vicino: Ho voglia di ritornare, qui per aiutare il Milan

Milano, 9 ott. (LaPresse) - "Ho molta voglia di tornare, perchè per me è stata brutta la lesione. Ho molta voglia di tornare in campo perchè purtroppo sono dovuto stare fuori molte partite. Spero di essere a disposizione del mister già dalla prossima partita, ho molta voglia di ritornare per fare bene il mio lavoro". Il portiere del Milan Diego Lopez intervenuto ai microfoni di Milan Channel ha rivelato di essere vicino al rientro. "A Parma mi sono fatto male prima di controllare il pallone. Ho cercato di appoggiare la gamba per il controllo, ed ho sentito che si era rotto qualcosa - ha aggiunto l'ex estremo difensore del Real Madrid tornando sul suo infortunio - A quel punto la mia testa non ha visto e nemmeno controllato la palla. Si ripeto mi sono fatto male prima di ricevere il pallone. Ho cercato di reagire ugualmente, però la mia testa era bloccata perchè sentivo moltissimo dolore provocato dalla lesione. I miei compagni mi hanno spiegato che contro il Verona sono sempre partite difficili. Spero già di essere a disposizione dalla prossima settimana, magari da lunedì".

La prossima gara per i rossoneri è in programma con l'Hellas Verona, una delle rivelazioni di questo inizio di stagione. "Voglio aiutare la squadra, perchè sarà una gara molto importante. Siamo in una buona situazione, i tre punti potrebbero permetterci di risalire in classifica. In questo momento dobbiamo cercare di fare punti anche in trasferta, perchè sinora non l'abbiamo fatto molto fuori casa - ha sottolineato Diego Lopez - Vincere a Verona per poi affrontare un altra rivale molto importante come la Fiorentina. Dobbiamo avere fiducia in noi, consapevoli che affronteremo una squadra che ha i nostri stessi punti, che gioca bene e ci renderà le cose difficili". Il portiere spagnolo è rimasto accanto alla squadra anche durante la sua convalescenza. "Ho visto le partite con Juve e Chievo allo stadio, in maniera diversa da quando gioco. Ero molto nervoso e soffrivo molto in tribuna. Ho cercato comunque di aiutare la squadra, tifando i miei compagni e spronandoli - ha rivelato - A poco a poco sono sicuro che stiamo andando nella direzione giusta e corretta. Nelle ultime gare la squadra forse ha sentito la pressione di dover vincere a tutti i costi. La squadra ha giocato bene, ha difeso bene, forse ripeto abbiamo sentito molto la pressione dei tre punti e forse abbiamo fatto qualche errore che ci poteva costare dei gol subiti. La squadra sta bene e ha bisogno di punti per acquisire maggior fiducia in se stessa che magari manca ancora. La squadra ha talento e molta voglia. Il mister ci trasmette molta fame per arrivare il più in alto possibile e noi nella nostra testa abbiamo voglia di fare le cose per bene", ha concluso Diego Lopez.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata