Di Toni il primo gol nel nuovo stadio

Torino, 8 set. (LaPresse) - Finisce in parità, 1-1, l'amichevole tra Juventus e Notts County che ha inaugurato il nuovo stadio bianconero. Le reti tutte nella ripresa. Formazione di casa in vantaggio all'8' con Toni, che ribatte in rete il rigore sbagliato da Quagliarella. Quindi il pareggio degli inglesi con Hughes al 42'.

Al termine della serata, grande la soddisfazione mostrata dai protagonisti in campo. "E' stata una serata di grandi emozioni, che devono essere trasferite alla squadra", ha commentato il tecnico Antonio Conte. "Lo spettacolo di stasera ha dato tanto alla squadra - ha spiegato - ed ora bisogna tramutarla sul campo. Il popolo juventino vuole tornare ad essere competitivo, la nostra gente vuole questo".


"Ripercorrere la storia della Juventus - ha aggiunto Conte - è stato molto bello. Speriamo che questa storia serva soprattutto ai nuovi arrivati per capire in quale squadra si trovano. Il momento più emozionante è stato sicuramente il duetto tra Alessandro Del Piero e Boniperti. Una grande emozione anche al mio ingresso in campo, per me essere qui è già una vittoria".


Per Gigi Buffon, quella che ha inaugurato il nuovo impianto bianconero "è stata una cerimonia memorabile. Non sembrava nemmeno di essere in Italia. Speriamo che questa festa possa essere foriera di grandi risultati e trionfi". Secondo il numero uno della Nazionale, è stata una serata che ha fatto capire ai nuovi arrivati "in che squadra sono venuti a giocare. I nostri trofei - ha proseguito Buffon - non si vedono in molte squadre del mondo. La responsabilità di portare questa maglia dev'essere altissima, così come l'onore". Mentre Del Piero scherza affermando di aver tenuto il gol per la partita di domenica con il Parma, si è definito invece "emozionato" come un bambino che scarta un regalo Giorgio Chiellini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata