Di Natale fa volare l'Udinese: 3-1 alla Sampdoria, Europa possibile

Udine, 5 mag. (LaPresse) - L'Udinese non si ferma più: contro la Sampdoria è arrivata la quinta vittoria consecutiva in campionato che vale il sesto posto in classifica in solitaria a 57 punti. Per i blucerchiati, autori di una prestazione generosa, ci sarà ancora da lottare per ottenere matematicamente la salvezza. I friulani, trascinati dal solito Di Natale, passano in vantaggio al 29': cross dalla sinistra di Domizzi, aggancio del capitano dell'Udinese che evita l'intervento di Mustafi e con un diagonale sinistro beffa Romero. La Sampdoria non ci sta e reagisce, trovando il gol al 34' con Eder che con un preciso tiro da fuori area batte Brkic. Nella ripresa, su lancio di Danilo, Di Natale con un perfetto pallonetto sigla il 2-1. Gli ospiti spingono alla ricerca del pari: al 15' la punizione rasoterra di Eder viene deviata in corner da Brkic, mentre al 22' Sansone da posizione defilata centra in pieno il palo. I friulani resistono agli assalti della Sampdoria e al 42' trovano il gol della sicurezza: Romero sbaglia un passaggio consegnando la sfera a Muriel che davanti al portiere non sbaglia.

UDINESE-SAMPDORIA 3-1

MARCATORI: 29' pt Di Natale, 34' Eder; 7' st Di Natale, 42' Muriel.

UDINESE: Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pinzi (44' st Campos), Allan, G. Silva; Zielinski (10' st Muriel), Pereyra (31' st Badu); Di Natale. A disposizione: Padelli, Pawlowski, Angella, Heurtaux, Pasquale, Faraoni, Maicosuel, Rodriguez, Merkel, Ranegie. All. Guidolin.

SAMPDORIA: Romero; Mustafi, Rossini, Castellini; De Silvestri (36' st Berardi), Poli (33' st Maxi Lopez), Obiang, Renan, Estigarribia; Eder, Icardi (16' st Sansone). A disposizione: Da Costa, Berni, Costa, Piana, Rodriguez, Poulsen, Munari, Soriano, Maresca, Savic. All. Rossi.

ARBITRO: Tagliavento.

NOTE. Ammoniti: Danilo, Pinzi, Di Natale, Domizzi, Benatia (U), Poli, Mustafi (S).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata