Detti trionfa nei 400 stile: strappato record a Rosolino
Grande vittoria nella prima giornata dei campionati assoluti primaverili

Gabriele Detti ha vinto la finale dei 400 metri stile libero nella prima giornata dei campionati assoluti primaverili allo stadio del nuoto di Riccione. Il livornese ha chiuso con il tempo 3'43.36, migliorando di 4 centesimi il record fissato da Massimiliano Rosolino. Alle sue spalle Filippo Megli, secondo in 3'50.28, e Domenico Acerenza, terzo in 3'50.40.
"Max è uno dei miei idoli più grandi. E' un onore raccogliere il testimone e farò di tutto per migliorarmi e mantenerlo il più a lungo possibile", ha commentato Detti a fine gara. "Negli utlimi 100 metri non sono riuscito a cambiare passo come volevo, ma per adesso va bene così. Credo di avere già un secondo e mezzo in meno nelle braccia. L'obiettivo - ha aggiunto il 23enne azzurro allenato da Stefano Morini - è nuotare 3'41" basso perchè con quel tempo si può vincere il mondiale".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata