Deschamps: Benzema ha sbagliato, vicenda mi infastidisce

Parigi (Francia), 18 dic. (LaPresse/Reuters) - Karim Benzema ha commesso un errore quando è stato coinvolto nello scandalo del ricatto che ha messo a repentaglio le sue possibilità di disputare l'Europeo del prossimo anno. Lo ha detto il commissario tecnico della Francia, Didier Deschamps. Il mese scorso, l'attaccante del Real Madrid è stato messo formalmente sotto indagine per il suo legame con un presunto tentativo di ricatto al compagno di nazionale Mathieu Valbuena. Il giocatore successivamente è stato sospeso a tempo indeterminato dalla nazionale dal presidente della Federcalcio francese Noel Le Graet. "Karim Benzema ha fatto un errore, è ovvio", ha detto Deschamps al quotidiano francese 'Le Parisien' parlando del suo attaccante di punta, che rischia di saltare il torneo se le indagini si trascineranno per mesi. "Non si è reso conto della situazione in cui si trovava. La decisione di Le Graet è coerente, da un punto di vista etico e morale", ha aggiunto l'allenatore. "E' un caso che infastidisce e mi sconvolge, avrei voluto farne a meno, in particolare a sei mesi dall'Europeo. Non me lo aspettavo".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata