Denis affonda la Roma, cade il Palermo. Ok Lecce, Catania e Chievo

Torino, 26 feb. (LaPresse) - Negli incontri della 25esima giornata di Serie A fa rumore la pesante sconfitta della Roma a Bergamo. I giallorossi interrompono la rincorsa ad un piazzamento in Europa cadendo 4-1 sul campo dell'Atalanta. Protagonista dell'incontro Denis, autore di una tripletta e tornato ai livelli di inizio campionato. In precedenza era stato Marilungo a sbloccare il risultato in favore degli orobici. Ininfluente per i giallorossi, che nella ripresa incassavano le espulsioni di Osvaldo e Cassetti, la rete di Borini. In casa Roma c'è anche il giallo delle esclusioni di De Rossi e Kjaer dall'undici iniziale, presumibilmente per motivi disciplinari. Per Luis Enrique si profila molto lavoro nella settimana che porta alla stracittadina con la Lazio.

Ma è stata una giornata importante anche per il discorso salvezza. In evidenza, il 2-1 con cui il Lecce rigenerato da Cosmi espugna Cagliari: per i salentini reti di Muriel e Bertolacci, Larrivey ha firmato su rigore il provvisorio pareggio per i sardi che chiudevano il match in dieci uomini per l'espulsione di Canini. Il Siena cala il poker ad un Palermo costretto a giocare in dieci uomini dal primo minuto per l'espulsione di Balzaretti. Toscani in rete con il rigore di Terzi, Bogdani, Rossettini e Brienza. Ai rosanero non basta il gol di Budan. Tre punti d'oro anche per il Catania, che regola il Novara 3-1. Etnei a segno con Bergessio, Maerchese e Gomez. Ai piemontesi di Mondonico non basta la rete di Rubino nel finale per riaprire la gara. E' Moscardelli a firmare la pesantissima vittoria del Chievo sul campo del Cesena. I romagnoli, che chiudono in dieci uomini per il rosso a Lauro, rimangono ultimi in classifica: la zona salvezza ormai è un miraggio, per il neo tecnico dei romagnoli Mario Beretta la missione si fa disperata. Alle 20.45 in campo Bologna-Udinese, Lazio-Fiorentina e Napoli-Inter.

I risultati della 25esima giornata di serie A: Atalanta-Roma 4-1, Cagliari-Lecce 1-2, Catania-Novara 3-1, Chievo-Cesena 1-0, Siena-Palermo 4-1.

Classifica: Milan 51 punti, Juventus 50, Lazio 42, Udinese 42, Roma 38, Napoli 37, Inter 36, Palermo 34, Catania 33, Chievo 33, Cagliari 31, Genoa 31, Atalanta 31, Parma 29, Bologna 28, Fiorentina 28, Siena 26, Lecce 24, Novara 17, Cesena 16.

Juventus, Udinese, Lazio, Napoli, Inter, Catania, Parma e Cesena una partita in meno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata