Della Valle: Il sogno della Fiorentina continua
Il patron: "Siamo secondi, è un bel traguardo"

 "La Fiorentina è sempre obbligata a puntare l'Europa. Siamo secondi alla sosta natalizia, questo è un bel traguardo. E' un bel messaggio, un sogno che continua. Dietro c'è un grande allenatore, posso dire un ottimo presidente e stiamo facendo un bel percorso". Così Andrea Della Valle, presidente della Fiorentina, ospite ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro il Chievo. "I tifosi devono essere orgogliosi. È stata una settimana non facile, con la doccia gelata del Carpi. I ragazzi sono un po' stanchi, ma determinati. La Fiorentina c'è è lì, ma non mi piace parlare di scudetto o cose del genere", aggiunge il patron viola. "Non sta a me dirlo, l'importante è che ci siamo anche noi. Ce la giochiamo con 5 squadre che hanno fatturati almeno il doppio del nostro", ricorda Della Valle. Il presidente della Fiorentina sottolinea poi l'ottimo lavoro di Paulo Sousa: "Questo allenatore è qualcosa di speciale, anche se altri in passato hanno fatto bene. Lo osservavamo già da qualche anno, ancora prima di Montella". Infine il capitolo mercato, con una battuta: "Qualche aggiustamento ci sarà, ma a gennaio ci sono anche tante 'sole' e bisogna essere molto attenti".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata