Del Piero: Non ho ancora deciso se a giugno smetto

Torino, 5 set. (LaPresse) - "Non è un pensiero ricorrente, ma sapere che potrebbe essere l'ultimo anno mi spinge a dare il 200%". Così Alessandro Del Piero in un'intervista a 'La Gazzetta dello sport'. "Io vivo - continua il capitano bianconero - il calcio in maniera totale, spontanea, 'animale'. Tutto quello che mi accade ogni giorno cerco di sfruttarlo per fare in modo di essere migliore il giorno dopo". Al giocatore viene chiesto se davvero a giugno abbia intenzione di smettere: "Non ho ancora deciso se sarà l'ultimo anno alla Juve o in assoluto", la sua risposta.

L'attaccante della Juventus dice la sua anche sul delicato periodo attraversato da Totti nella Roma. "A ciascuno piace sentirsi unico, ma è normale che giocatori come Francesco o come me abbiano situazioni diverse dalle altre. Per quello che ha fatto e rappresenta, Totti gode naturalmente di un'attenzione particolare. Comunque - aggiunge Alex - Francesco è una soluzione, non un problema".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata